Install Theme

sei il mio ossigeno

\

Non sopporto più nessuno

“ Sai davvero cosa rimpiango (?)
Il tempo sprecato dietro a gente di merda. ”

—    Citazione (via hosolomestessa)

(via hosolomestessa-deactivated20140)

Forse un giorno arriverà quel momento

Passare il sabato a casa è davvero deprimente

“ L’amore, quello vero, esiste.
L’amore è quando pensi a lui e ti scappa un sorriso.
L’amore è quando, un attimo prima di addormentarti, immagini che lui sia lì con te, ad abbracciarti da dietro.
L’amore è quando ti svegli e lui è il tuo primo pensiero.
L’amore è quando basta uno sguardo per capirsi.
L’amore è quando “vienimi a salvare perché senza te io non ce la faccio”.
L’amore è quando gli abbracci non finiscono mai.
L’amore è quando ridi per le stesse cose per cui ride lui.
L’amore è quando “chissene frega se fuori piove, nevica, c’è l’uragano, io ti vengo a prendere”.
L’amore è quando un litigio serve solo a fare pace e ad amarsi più forte.
L’amore è quando un paio di occhi ti illuminano la giornata.
L’amore è quando “per sempre” non è mai abbastanza.
L’amore è quando lui ti stringe e i tuoi problemi non esistono più, e ti senti bene, dannatamente bene, e te ne freghi del mondo. Perché l’amore è lui, ed è bellissimo. ”

“ È che sei dappertutto. Sui banchi, sui libri a scuola, sul quaderno di matematica, sugli autobus, sulle filo, sei in metro. Sei sulla panchina davanti a casa mia, sullo scivolo del parcheggio davanti al supermercato, sul mio comodino. Sei le lacrime versate sul cuscino la notte e i sorrisi mostrati al cielo durante il giorno. Sei quando esulto per una partita vinta, un bel voto a scuola, un’interrogazione andata bene, una giornata di sole passata a casa con gli amici. Sei il mio pensiero fisso, il mio libro preferito, la mia canzone preferita. È che, da quando non ci sei, io ti ho lasciato un po’ ovunque. È che, da quando non ci sei, ci sei ovunque. ”

—    Mistakes-tears. (via mistakes-tears)

(via seifortericordalo-deactivated20)

“ L’ho sentito proprio entrare dentro di me, l’ho sentito abitarmi nelle ossa, posizionarsi sulla mia pelle, respirare il mio male, farlo suo, renderlo migliore. ”

coralloblu:

ineedtobechoosen:

switchboy:

maledetta-distanza:

essereinvisibile:

accidentiaituoiocchi:

quellavogliadiandarviadaqui:

unmondodiattori:

Mancanza d’amore, magari..

Mancanza d’amore, sì, d’amore.. 

Pesantemente. 

Magari fosse solo prima di andare a dormire.

ogni seraa

Potrei avere un abbraccio?
Uno solo.

..

Eccomi

..

(via staywithmeforever98)

“ Ero distrutta, ma come al solito fingevo che tutto andasse bene quando, ovviamente, non era così.
E indovina un po’? Nessuno si è accorto di niente. Nessuno si è accorto che non stavo bene. ”

—    

Francesca Luccioni, lemanichesistringono. (Via lemanichesistringono )

Come ora..

(via sorrisofintoeocchivuoti)

(via ossa-umide)

yourblackdiamond:

✞✝yourblackdiamond✝✞

(Fonte: comfortably-punk, via staywithmeforever98)

“ Sono quella ragazza che si emoziona per una scena di un telefilm, che quando si fissa con una canzone la ascolta fino allo sfinimento, che preferisce un peluche ad un gioiello, che ride per le cose più stupide, che si innamora raramente ma quando lo fa dona tutto il suo cuore. Sono quella ragazza un po’ strana, che tutti considerano una buona amica, ma di cui nessuno si innamora. Sono quella ragazza che sembra tanto forte, ma che ha il cuore pieno di delusioni ”

—    (via helpmeiamdeadinside)

(Fonte: accolashugs, via ossa-umide)

“ potrei scrivere delle poesie su come mi sei rimasto dentro, senza averti mai. ”

“ Oggi è il Tumblr Day. Ma io non ho ricevuto neanche un abbraccio. ”

—    

Ragazzo-di-cenere. (via ragazzo-di-cenere)

Reblog a vita
E ah, nessuno mi ha scritto, doveva essere il giorno piú bello

(via pellecolorcappuccino)

Forse è l’unica cosa bella che mi succede.. Abbraccio di gruppo e c’era anche quello che mi piace che ha proposto di abbracciarmi di nuovo

(via henricaa)

“ Sai, hai mai notato quella ragazza che di mattina arriva a scuola sempre con le cuffiette nelle orecchie? Quella ragazza che ha sempre il sorriso sulle labbra? Quella che all’intervallo sta con le sue amiche, ride e scherza? Quella ragazza che è sempre la spalla su cui piangere delle persone? Ecco, sempre di quella ragazza hai mai notato la svogliatezza che ha la mattina di togliersi le cuffiette e ritornare alla realtà, a stare a sentire la gente? Hai mai notato quando finisce di ridere e inizia a fissare un punto con occhi tristi, vuoti? Hai mai visto quanto si annulla quando è con le amiche? Quando si trova sempre dietro al gruppo, non solo quando si trovano sul marciapiede? Hai mai notato quando consola gli altri? Quanto vorrebbe urlare alla gente i suoi problemi? Quanto vorrebbe pure lei un aiuto? ”

—    

duesguardi (via duesguardi)

Oddio.

(via sopravvivoscrivendo)

(via solainmareaperto)